mormon.org Mondiale

Ciao, mi chiamo Mikhail

  • Mikhail Zaretsky
  • Mikhail Zaretsky
  • Mikhail Zaretsky
  • Mikhail Zaretsky
  • Mikhail Zaretsky
  • Mikhail Zaretsky
  • Mikhail Zaretsky
  • Mikhail Zaretsky

Chi sono

Sono un dottore specializzato in medicina d’urgenza. Nel tempo libero, mia moglie e io amiamo rilassarci in mezzo alla natura e andare a visitare musei o a teatro. Ci piace andare in bicicletta insieme. Mi piacciono i bei film e la buona musica (classica e colonne sonore). Non fumo e non bevo alcolici. Uno giorno ne ho parlato con uno dei miei pazienti. Alcuni mesi dopo mi ha telefonato per chiedermi se quel giorno poteva bere un bicchierino visto che era il suo compleanno. Gli ho risposto che era una sua scelta e che non potevo proibirglielo. Gli ho detto: “Se vuoi la mia opinione, io sono completamente contrario all’uso di alcolici”. Allora ha replicato che la mia opinione era molto importante per lui e che non avrebbe bevuto né quel giorno né mai.

Perché sono mormone

Sono felice di essere stato battezzato nella CHIESA DI GESÙ CRISTO DEI SANTI DEGLI ULTIMI GIORNI. Credo nel Padre Celeste, in Suo Figlio, Gesù Cristo, e nello Spirito Santo. Credo nella salvezza e nell’eternità della famiglia a patto che noi viviamo sempre secondo le leggi e i comandamenti del Signore. Dopo aver conosciuto la Chiesa, ho accresciuto la mia conoscenza su Gesù Cristo e sul Suo ruolo come Salvatore dell’umanità.

Storie personali

In che modo ti ha aiutato lo Spirito Santo?

Tramite lo Spirito Santo Dio mi aiuta a fare le scelte giuste in famiglia, al lavoro e mentre offro il mio servizio nella Chiesa.

Come vivo la mia fede

Sono un membro attivo della Chiesa da dicembre del 1994. Nella mia congregazione ricopro l’incarico di consigliere del presidente di ramo. C’è un’espressione che dice “con fede in ogni passo”. Per me questo significa essere un testimone di Dio sempre, ovunque e in ogni cosa; significa osservare e mettere sempre in pratica i Suoi comandamenti.