mormon.org Mondiale
Ilaria: Mormone.

Ciao, mi chiamo Ilaria

Chi sono

Sono Ilaria, ho 18 anni e sono una studentessa. Frequento l'ultimo anno del istituto tecnico, dove seguo il corso biotecnologico sanitario, perché un giorno mi piacerebbe lavorare nella polizia scientifica. Sono una persona molto aperta al mondo e alle varie culture, d' altronde se non lo fossi stata non avrei mai conosciuto questa Chiesa. Sono iperattiva, non riesco a stare ferma neanche per un secondo. Mi piace giocare a tennis, basket e amo nuotare. Da poco tempo ho scoperto di avere la passione per l' killer, quindi adesso mi sto dedicando internamente a questa nuova passione. Amo le persone che riescono a farmi ridere e divertire anche con un semplice sguardo o con una sola parola. A volte mi piace isolarmi dal mondo e trovare un posto tranquillo, dove posso passare un po'di tempo da sola, per riflettere e per pensare un po'. Amo la natura e amo gli animali. Sono un'amante dei cartoni della Disney perché anche da un semplice cartone imparo davvero molto.

Perché sono mormone

Ho preso questa scelta perchè avevo troppe domande a cui non riuscivo a dare delle risposte, e solamente da quando sono venuta a conoscenza di questa Chiesa ho ottenuto queste risposte. Ho conosciuto questa Chiesa quasi per caso, un giorno un mio amico mi disse che in quella Chiesa svolgevano un corso d'inglese gratuito. Abbiamo provato ad andarci ed è li che per la prima volta ho conosciuto i missionari. Cosa posso dire di loro? Potrei scrivere un libro per ringraziarli per tutto quello che hanno fatto per me, ma forse non basterebbe. Sono stati una parte essenziale di questo mio percorso, mi sono stati sempre vicini e mi hanno sempre supportato nelle mie scelte. Mi sono affezionata molto a loro in questi mesi, il loro servizio è un grande esempio per me. Sono un esempio da seguire, io voglio seguire i loro esempio perchè rimango sempre impressionata quando li vedo, sono come degli angeli scesi dal cielo. All'inizio avevano paura di chiedermi se volessi fare una lezione con loro, non so il perchè, ma so solo che io lo avrei voluto chiedere da tempo di poter fare una lezione ma ero troppo timida. Mi hanno regalato il libro di Mormon, ho pregato tanto per sapere se quel libro fosse vero e ho ricevuto le mie risposte. Ho ricevuto anche la risposta che questa è l'unica e vera Chiesa di Gesù Cristo sulla terra. Per questo ho preso la decisione di essere battezzata, non potrò mai dimenticare quel giorno, ho provato emozioni che non avevo mai provato prima, ero troppo felice e allo stesso tempo nervosa, penso sia stato il giorno più bello della mia vita. La mia vita è cambiata da quando ho fatto questo passo, sono migliorata tantissimo e posso ritenermi la persona più felice al mondo. Sono davvero grata a Dio per il dono dello Spirito Santo che mi è stato dato durante la mia confermazione, il suo Spirito per me è come una guida, mi sento prottetta quando lo sento vicino a me e cerco sempre di ascoltarlo affinchè possa fare sempre le scelte giuste.

Come vivo la mia fede

Ogni giorno cerco di essere un esempio per le persone che mi circondano, ma non è sempre facile. Non è sempre facile essere l'unico membro della Chiesa tra gli amici e anche in famiglia. A volte mi soffermo a pensare se quello che sto facendo sia abbastanza per dimostrare il mio amore verso il mio Padre celeste. La risposta che mi viene subito in testa è ovviamente no! Non è mai abbastanza quello che faccio, perché so di poter fare molto di più, so che posso essere uno strumento speciale nelle mani del mio Padre celeste per poter aiutare le persone qui sulla Terra. Io non sono perfetta, ma cerco di seguire l'esempio del mio Salvatore e ogni giorno mi sforzo di essere una persona migliore di come lo sono stata il giorno prima. Sono sicura al cento per cento che il Padre celeste vede la mia volontà e vede tutto l'impegno che ci sto mettendo per essere sempre più simile a Lui. Amo con tutto il mio cuore questo Vangelo e questa Chiesa perché mi rendono una persona migliore, mi rendono una persona felice e mi aiutano a capire meglio il mio scopo nella vita. Sono una convertita, ma penso che la mia conversione si rafforzi giorno dopo giorno. Sono grata per i missionari e per il loro servizio nel mondo, se non fosse stato per loro non avrei mai conosciuto la Chiesa. Amo passare il tempo con loro perché mi fanno sentire edificata e piedi ogni altra cosa amo aiutarli nelle loro lezioni, perché è come se nei simpatizzanti rivedessi me stessa quando prendevo le lezioni. Compirò 19 anni tra un anno e finalmente potrò servire una missione a tempo pieno, non vedo l'ora. Sono sicura che la vita mi potrà riservare solamente cose belle dal momento che vivo cercando di seguire e di applicare questi principi nella mia vita. Questo Vangelo è tutto per me, è diventato l'aria che respiro e che mi da la vita!