mormon.org Mondiale
Andrea: famiglia, missione, studente, Mormone.

Ciao, mi chiamo Andrea

Chi sono

io sono davvero grata per la mia vita e per l'esperienza che ho avuto! sono cresciuta a Genova, Italia, e mi adoro questa città, è diventata la mia casa! mi piace tanto disegnare e adoro la musica e cantare. Ho una famiglia amorevole che mi sostiene in ogni cosa. Tre anni fa ho deciso di andare a studiare a Torino, perché volevo essere indipendente dalla mia famiglia e provare la mia conoscenza del Vangelo e la mia fede. Sono davvero grata per questa meravigliosa esperienza perché ora, dopo 3 anni, posso dire che so che tutto quello che i miei genitori mi hanno insegnato riguardo al Vangelo è vero!

Perché sono mormone

io sono Mormone perché so che Dio ci ama e perché Egli non mi lascia mai da sola. Sento nel mio cuore che il Vangelo e la restaurazione sono vere. tutto ciò grazie a Joseph Smith e la sua fede, e so che lui è il primo profeta di questa dispensazione. Sono membro della chiesa perché so che siamo guidati da un profeta che parla con Dio, e che riceve le rivelazioni necessarie per noi. Ho imparato che le vie del Signore, a volte non sono così facili come pensiamo. Il Signore vuole il meglio per noi e anche se magari stiamo facendo cose buone e abbiamo uno scopo meraviglioso, Egli può provare la nostra fede, e può chiederci di lasciare le cose buone per cose migliori. So che è così. lo sto provando nella mia vita. Avevo deciso di fare una cosa buona e ed ero veramente convinta della mia scelta, ma il Signore mi ha dato una rivelazione personale che ne ha cambiato la direzione, ora sto aspettando il 25 novembre per svolgere una missione a Roma, per predicare il Vangelo. Non ho la visione finale della mia vita, e non so come e in che modo la missione la cambierà, ma so che è la cosa migliore per me in questo periodo e so che sarà una benedizione per la mia attuale famiglia e per quella futura. So che il Signore è con me e mi sostiene quando faccio la Sua Volontà!

Come vivo la mia fede

Mi piace servire gli altri. Mi sento davvero benedetta perché il mio Padre Celeste e i miei dirigenti si fidano di me. Mi hanno dato l'opportunità di servire in chiesa da quando avevo 14 anni in molte chiamate. Ora sto servendo nella Primaria come seconda consigliera e insegnate del nido. Questa per me è una meravigliosa esperienza perché ogni giorno imparo qualcosa su come Gesù vuole che diventiamo. i Bambini mi insegnano la natura che abbiamo e la purezza di cuore che abbiamo bisogno di avere per tornare al nostro Padre celeste.