mormon.org Mondiale
Joselyn Sanchez: Sanchez, Joselyn, Sorella, Mormone.

Ciao, mi chiamo Joselyn Sanchez

Chi sono

Ho 21 anni, sono cresciuta a Savona, ho studiato economia aziendale, amo passare del tempo con la mia famiglia e i miei amici. Tra poco inizierò la mia missione per un periodo di 18 mesi, sono entusiasta.:)

Perché sono mormone

Semplicemente sono della Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni perché so che è la vera chiesa, perché mi ha insegnato a conoscere mio padre celeste e il mio salvatore e grazie a questo so che il Signore mi ha dato dei doni, per esempio quello della fede, o il dono dello spirito Santo,grazie ad esso ho potuto sapere da me stessa dopo aver chiesto in preghiera sincera che il Vangelo è vero,e che il piano di felicità è un piano tracciano fin da sempre per ognuno di noi,perché Dio ci ama, e vuole che veniamo a lui.

Storie personali

Ti invitiamo a spiegare il ruolo che la preghiera ha nella tua vita.

Sto scoprendo sempre di più l importanza della preghiera, soprattutto adesso in missione, parlare con mio padre celeste mi da conforto, sapere che lui c'è, e mi rassicura, la preghiera e' L unico mezzo per poter cominicare con lui, è più l applico più posso sentire il suo grande amore che ha per me. Io so che lui mi ascolta e mi risponde.:)

Come vivo la mia fede

Sono di Savona, e siamo in un piccolo ramo,ma questo piccolo ramo è diventato la mia seconda famiglia,mi hanno insegnato fin da sempre i veri principi i quali con il tempo gli ho fatto miei nella mia vita quotidiana, sarò sempre grata ai miei dirigenti,loro mi sono stati d esempio mi hanno aiutato ad amare Gesù Cristo e mio Padre Celeste, mi hanno dato amore e fiducia, mi hanno visto anche cadere ma mi hanno sostenuto e aiutato a non mollare mai, ma ad amare anche le difficoltà. I miei incarichi sono stati fonti di crescita, grazie alla chiamata con i giovani uomini e donne ho potuto imparare da loro più di quanto io immaginasse, mi hanno aiutata ad sviluppare la pazienza la fede l umiltà ma soprattutto la carità, grazie a loro e questo incarico ho applicato queste caratteristiche nella mia vita per essergli d esempio, i miei giovani sono grandiosi e grandiosi, 5 giovani diversi di carattere,ma con lo stesso desiderio di amare è servire il Signore..So che un giorno gli vedrò partire in missione. Amo mio Padre Celeste e sono grata della mia vita anche delle difficoltà perché sono quelle che hanno potuto rafforzare la mia fede. Sorella sanchez!