mormon.org Mondiale

Ciao, mi chiamo Jenna

  • Jenna Jones
  • Jenna Jones
  • Jenna Jones
  • Jenna Jones
  • Jenna Jones
  • Jenna Jones
  • Jenna Jones
  • Jenna Jones

Chi sono

Sono una cabarettista! Mi piace far ridere le persone e non riesco a pensare a nient’altro che preferirei fare. Provengo da una famiglia numerosa che, forse, è più divertente di me. Di conseguenza, è una grande fonte d’ispirazione per le mie esibizioni. Negli ultimi 7 anni, sono diventata la zia di 11 nipoti, sette femmine e quattro maschi, che amo con tutto il cuore. Oltre al cabaret, trascorro molto tempo con amici e familiari, scrivo il mio blog e aggiorno il mio account Twitter. Mi piace molto anche preparare (e mangiare) i biscotti.

Perché sono mormone

Perché sono mormone? Perché La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni porta più pace e più gioia nella mia vita di qualsiasi altra cosa. Sono mormone perché so che il Libro di Mormon è vero e che rende testimonianza del mio Salvatore Gesù Cristo. Sono mormone perché amo Dio. Sono stata battezzata quando avevo otto anni, ma solo quando sono andata alla New York University la mia fede è stata messa veramente alla prova. Quando mi sono trovata a dover spiegare ciò in cui credevo a un gruppo di matricole come me, mi sono resa conto di avere un desiderio reale di sapere che ciò che stavo insegnando era vero. Così ho pregato il mio Padre Celeste, sono andata in chiesa, ho studiato il Libro di Mormon e la Bibbia e so che il Signore mi ha ascoltata, ha visto il mio impegno e mi ha benedetta con la conoscenza e la sensazione che la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è la vera Chiesa. È stato allora che ho deciso che avrei osservato i Suoi comandamenti e che non avrei avuto paura di condividere il Suo vangelo con altri. Essere mormone mi ha insegnato chi sono — una figlia di Dio — e di questo sono molto più che grata.

Come vivo la mia fede

Amo andare in chiesa ogni domenica. È un’ottima occasione per ricaricarmi spiritualmente dopo una lunga settimana e per rivedere dei buoni amici. Una volta al mese ho l’opportunità di insegnare vari argomenti evangelici alle donne con cui vado in chiesa. È meraviglioso poter condividere i miei pensieri con loro e ascoltare i loro mentre parliamo dei diversi principi della nostra fede. Quando ho iniziato a fare la cabarettista, sapevo di voler scrivere barzellette pulite che rispecchiassero chi sono e la vita che conduco, così scrivo solo ciò che non mi crea disagio quando lo racconto sul palcoscenico. A volte, per questo, mi prendono in giro, ma alla fine penso che molti cabarettisti che sanno che sono mormone rispettino la mia decisione di evitare le volgarità.