mormon.org Mondiale

Ciao, mi chiamo Freddy!

  • Freddy Marin
  • Freddy Marin
  • Freddy Marin
  • Freddy Marin
  • Freddy Marin

Chi sono

Sono padre e durante il fine settimana giochiamo ai videogiochi, a calcio, a baseball e ad altri giochi, perciò mi piace molto lo sport. Spesso andiamo in spiaggia, dove ci godiamo ogni attimo trascorso insieme sulla sabbia. Amo la musica, soprattutto quella degli anni 70, 80 e 90. Ho un’ampia collezione di musica di quell’epoca. Per lavoro viaggio molto ed è la ragione per cui conosco molte persone e culture. Mi piace il mio lavoro e, durante ogni viaggio, cerco sempre di imparare qualcosa di nuovo. Mi piace andare fuori a mangiare con mia moglie e con i miei amici. Durante la settimana trascorriamo sempre del tempo con i nostri amici più cari. Mi piace anche preparare la pizza nel forno a legna e fare grigliate. Ci divertiamo sempre quando siamo insieme!

Perché sono mormone

So che i principi che ho imparato da bambino mi hanno aiutato a diventare il tipo di persona che sono oggi e a rafforzare la mia famiglia. Non li dimentico mai e mi consentono di raggiungere i miei obiettivi di crescita professionale e spirituale. Mi hanno insegnato a essere un esempio per gli altri. Essere mormone mi ha aiutato a comprendere che Dio ha un piano per me, per la mia famiglia e per ogni persona di questo mondo. Se ci impegneremo ad osservare la legge di Dio, Egli farà la Sua parte e manterrà le Sue promesse perché abbiamo osservato i Suoi comandamenti.

Storie personali

In che modo hai ricevuto risposta alle tue preghiere?

Le mie preghiere hanno ricevuto risposta nei momenti difficili, quando ero alla ricerca di una guida e anche quando ho avuto bisogno di conforto nella mia vita. Ricevo le risposte tramite i sentimenti che provo dopo la preghiera: sentimenti di tranquillità, di pace, a volte di felicità e di gioia, e questo mi dice che ho ricevuto una risposta alle mie preghiere. Dio ascolta e, inoltre, risponde, non necessariamente nel modo in cui desideriamo, ma a modo Suo, nel modo più semplice e chiaro.

Come vivo la mia fede

Ho imparato che vivendo rettamente puoi ricevere grandi benedizioni, proprio come i molti lavori che ho ottenuto. Grazie alla mia fede, molte persone hanno notato che i miei standard sono diversi e questo mi ha permesso di emergere e di eccellere in numerosi incarichi della mia vita quotidiana. Svolgere due anni di missione mi ha aiutato ad apprendere che siamo tutti figli dello stesso Dio e che siamo tutti uguali. Quel periodo mi ha preparato per il lavoro che faccio oggi, grazie al quale entro in contatto e collaboro con molte persone di qualsiasi estrazione sociale, aspetto e situazione personale.