mormon.org Mondiale

Tutti i mormoni devono servire una missione?

Risposta ufficiale

Nella Chiesa esiste una solida tradizione di servizio missionario. Il Salvatore insegnò: “Andate dunque, ammaestrate tutti i popoli” (Matteo 28:19). I membri della Chiesa considerano un privilegio mostrare il loro amore per le altre persone e per il Signore condividendo il Vangelo.

I missionari iniziano di solito a servire tra i diciannove e i ventuno anni. Anche molti pensionati, uomini, donne e coppie sposate servono missioni. I missionari servono per un periodo che va dai diciotto mesi ai due anni. I missionari sono volontari e non ricevono alcun compenso per il loro servizio. Vengono da tutto il mondo e servono ovunque la Chiesa li mandi. Mentre servono a tempo pieno, i missionari sono rappresentanti ufficiali della Chiesa.

  • La risposta è semplicemente no, anche se i ragazzi di 19 anni sono caldamente incoraggiati a svolgere una missione a tempo pieno. Sebbene sia cresciuto nella Chiesa, non ho svolto una missione a tempo pieno. È una scelta che ho preso in base al mio sviluppo spirituale in quel momento della mia vita. È stata una scelta personale e importante di cui sono felice. Ho avuto molti buoni amici e familiari che hanno svolto una missione a tempo pieno e nella Chiesa ho avuto la benedizione di ricoprire posizioni in cui ho potuto vedere giovani degni e preparati spiritualmente che hanno scelto di svolgere una missione. Questi missionari hanno di solito esperienze meravigliose e sono bravissimi. Ma la Chiesa comprende che ciascuno di noi ha un proprio percorso spirituale e che non tutti i giovani sono pronti a svolgere una missione a tempo pieno quando hanno 19 anni. Io ero certamente uno di questi. Sono grato per la libertà personale e le responsabilità che la Chiesa mi ha dato nel prendere questa decisione e vado avanti nel mio cammino spirituale. Non sarei la persona che sono oggi se non mi fossi assunto questa responsabilità. Mostra altro

  • Credo che siamo chiamati dal Padre Celeste a servire il nostro prossimo. Egli, tuttavia, dà a tutti gli uomini il diritto di scegliere da soli se fare o meno la Sua volontà. So che Egli vuole che vada in missione e anch’io voglio andarci. Molti missionari mi hanno detto quanto sia bello svolgere una missione e io voglio provare quella gioia. Ringrazio il Padre Celeste per i missionari che hanno contribuito a portare conforto e pace alla mia anima. Lo ringrazio per l’opportunità che ho di servire. So che il Padre Celeste farà in modo che io possa compiere ciò che mi ha chiesto di fare. 1 Nefi 37 Mostra altro

Nessun risultato