mormon.org Mondiale

Ciao, mi chiamo Dave

  • Dave Hanley
  • Dave Hanley
  • Dave Hanley
  • Dave Hanley
  • Dave Hanley
  • Dave Hanley
  • Dave Hanley
  • Dave Hanley

Chi sono

Gestisco un'agenzia di social media in rapida crescita, che offre supporto a un'ampia gamma di marche famose. Il mio socio è incredibile, è uno dei miei più cari amici e si dà il caso che sia gay. Incastriamo lavoro, divertimento e vita familiare e ci sosteniamo a vicenda nei rispettivi eventi e attività. Mi sono sposato dopo l'università e, insieme, io e mia moglie stiamo crescendo quattro figli che nuotano nel Puget Sound quasi ogni volta che fa caldo, adorano Seattle e amano andare alle partite dei Mariners e dei Sounders. (Cosa aspettate a far tornare i Sonics?!) Sono cresciuto nella California meridionale, ho frequentato la BYU e l'Università di Stanford, considero Seattle casa mia da dieci anni e non ho alcuna intenzione di andarmene.

Perché sono mormone

Durante l'adolescenza misi seriamente in discussione la validità della religione mormone dei miei genitori e addirittura una volta, mi alzai durante una riunione in chiesa e dichiarai che non avevo idea se questa Chiesa fosse o meno quella giusta. Questo mi portò a iniziare un viaggio di scoperta, durante il quale imparai davvero a pregare… a comunicare realmente con il mio Creatore, invece di parlare semplicemente al mio cuscino. Tramite le esperienze vissute sono giunto a credere in Dio, ad avere fede in Gesù e ad accettare il fatto che la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni custodisce la verità di Dio e gli insegnamenti completi di Gesù.

Come vivo la mia fede

Quando lavori nel campo della pubblicità, ami la musica e sei immerso nella cultura pop, è difficile che la gente pensi che sei mormone. Alcuni indizi rivelano la mia appartenenza alla Chiesa: aver frequentato la BYU, aver svolto una missione nei quartieri poveri del New Jersey e le domeniche dedicate alla Chiesa e alla quieta riflessione. Tuttavia vivo la mia fede interiormente: credere in Dio, attingere al Suo sostegno tramite la preghiera, sorreggere coloro che sono in difficoltà e fare del mio meglio per aiutare coloro che stanno affrontando problemi di dipendenza, di depressione e altre prove della vita. La nostra apparenza esteriore è poca cosa se paragonata a ciò che abbiamo nel cuore.