mormon.org Mondiale

Ciao, mi chiamo Chance

  • Chance Clarkson
  • Chance Clarkson
  • Chance Clarkson
  • Chance Clarkson
  • Chance Clarkson
  • Chance Clarkson
  • Chance Clarkson
  • Chance Clarkson

Chi sono

Sono padre e marito. Vengo da una famiglia molto grande con 8 figli. Sono all’ultimo semestre di università e sto per laurearmi in piccola impresa e comunicazioni. Sono un progettista di paesaggi e mi piace disegnare nuovi giardini. La mia passione è stare all’aria aperta e le mie attività preferite sono la caccia e la pesca. Mi piace fare sport, soprattutto wakeboard e snowboard. Mi piace essere sposato ed essere papà.

Perché sono mormone

Sono nella Chiesa da tutta la vita eppure anch’io ho la mia storia di conversione. Il vangelo di Gesù Cristo è qualcosa che ciascuno deve conoscere per proprio conto. Ho sempre creduto e avuto fede nella Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, ma è stato quando avevo quasi 18 anni che decisi che dovevo pregare il Signore per sapere se questa fosse la Sua vera chiesa. Ricevetti una risposta reale quanto la mia vita, così come la conferma che questa è la Sua sola chiesa vera e vivente. In quel momento seppi che non sarei mai stato solo. Nella mia mente non c’è alcun dubbio che Dio ci ama e che Gesù Cristo ha sacrificato la Sua vita per noi, in modo che possiamo essere redenti per Suo tramite. Se non avessi questo Vangelo, sarei perso e non avrei la sicurezza che le famiglie possono rimanere insieme per sempre. Non c’è gioia più grande della famiglia. Oggi Dio comunica ancora coi Suoi figli; tutto ciò che dobbiamo fare è chiedere e ascoltare.

Come vivo la mia fede

Penso che il modo migliore di vivere la propria fede sia tramite l’esempio e il servizio. Per me è importante essere onesto negli affari e con le persone che frequento. Non lavoro sempre in ambienti retti, perciò cerco sempre di usare un linguaggio pulito e di attenermi ai miei principi morali e a ciò in cui credo. Ci sono persone che hanno notato che non uso un linguaggio volgare e ciò mi ha dato l’opportunità di condividere il mio credo, la mia religione e il motivo per cui non faccio certe cose. Per la forte convinzione che ho nella mia fede, l’esempio è il modo in cui la vivo.