Salta la navigazione
I nostri membri
I nostri valori
Il nostro credo
Vieni a trovarci
FAQ
.
Chatta con noi

La libertà di scegliere

Il libero arbitrio fa parte del piano di Dio

Immagina di essere al ristorante e di aver ordinato un insalata, solo che il cameriere ti dice che non puoi averla e che, invece, devi mangiare la minestra. Come ti sentiresti? La scelta tra la minestra e l’insalata è abbastanza innocua, ma dimostra una caratteristica tipica della natura umana: non ci piace che ci vengano imposte decisioni che siamo in grado di prendere da soli. Osteggiamo la costrizione. Anche quando affrontiamo decisioni più serie, quelle con conseguenze morali, è importante poter scegliere per noi stessi. Dio ci ha dato il libero arbitrio e rispetterà sempre la nostra libertà di fare delle scelte. Anche se noi siamo “responsabili” delle nostre scelte (Dottrina e Alleanze 101:78) e ci saranno sempre delle conseguenze per tali scelte, sia buone che cattive, Dio non approva l’uso della forza. In realtà, Dio promuove lo spirito di libertà e sa che lo spirito umano ha bisogno di libertà per servirLo in modo efficace e credere in Lui. Egli disse ad Adamo ed Eva di non mangiare il frutto proibito, ma disse anche: “nondimeno puoi scegliere da te stesso” (Mosè 3:17)

È importante non calpestare la libertà altrui alla ricerca della nostra. Anche quando sentiamo che il nostro modo di pensare possa essere “per il bene” di qualcun altro, è importante che ognuno abbia il diritto alle proprie opinioni e alle proprie convinzioni.