Salta la navigazione
Chatta con noi

Rafforzare le famiglie

La famiglia è il cardine del piano di Dio.

Non è fuori luogo dire che una persona parte seriamente avvantaggiata nella vita se proviene da una famiglia affettuosa che la sostiene. Molte persone hanno comunque successo anche se provengono da situazioni familiari non proprio ideali, ma il fatto che i nostri bisogni basilari vengano soddisfatti, sapere che i nostri genitori ci amano e imparare lezioni di vita a casa rendono le difficoltà quotidiane molto più facili da affrontare. È probabile che da adulto si desideri una casa felice per la propria famiglia.

Questa non è una coincidenza. Dio ci organizza in famiglie cosicché possiamo crescere felici e sicuri e possiamo imparare ad amare gli altri in modo disinteressato — la chiave per la vera gioia. La famiglia è il luogo migliore dove imparare ad amare gli altri nello stesso modo in cui il Padre Celeste ama ognuno di noi.

La chiesa di Dio esiste per aiutare le famiglie a ottenere le benedizioni eterne. Noi crediamo che la più grande benedizione che Egli ci dà è la possibilità di tornare a vivere con Lui in cielo con la nostra famiglia. Noi facciamo la volontà del nostro Padre Celeste perché è così che guadagniamo tale benedizione.

Tutti facciamo parte della famiglia di Dio.

Quando chiamiamo un membro della Chiesa “fratello” Rossi o “sorella” Bianchi, per noi è davvero così. Noi crediamo che ciascuno di noi — compreso chi non è membro della nostra Chiesa — sia letteralmente un figlio o una figlia del nostro Padre Celeste (Ebrei 12:9) e, pertanto, un nostro fratello o una nostra sorella celeste. Prima di venire sulla terra, siamo stati amati e istruiti dal nostro Padre Celeste come parte di una famiglia eterna. Quindi condividiamo un legame che va oltre questa vita. Pensaci un attimo, se pensassi davvero al tuo vicino o al tuo collega come a un fratello o una sorella, li tratteresti in modo diverso? Similmente, anche sapere che la tua famiglia terrena ha un valore eterno potrebbe aiutarti a trattarla meglio.

La famiglia è al primo posto

Magari siamo tra i fortunati che sono stati cresciuti in una famiglia felice e solida con due genitori amorevoli. O forse no e crescere è stato difficile senza l’amore e il supporto tanto desiderati. È probabile che da adulti si desideri una casa felice per la propria famiglia. Condurre una vita familiare tranquilla non è sempre facile, ma nella chiesa restaurata di Dio il matrimonio e la famiglia sono ritenuti l’unità sociale più importante sia ora sia per l’eternità.

Le persone sopravvissute a catastrofi non dicono mai: “L’unica cosa a cui riuscivo a pensare durante il terremoto era il mio conto corrente”. Quasi sempre dicono invece: “Non riuscivo a pensare ad altro che a mia moglie e ai miei figli”. Non dovrebbe essere necessaria una catastrofe per comprendere questo principio. Ma troppo spesso lasciamo che il denaro, la ricerca del piacere o persino i bisogni delle persone fuori dalla nostra famiglia distolgano la nostra attenzione. Nella Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni la famiglia è al primo posto.